Recensioni Spontanee : I Santo Barbaro. Geografia di un corpo

corpo-non-menti

La Nostra recensione:

 

 

 

 

 

 

(spazio vuoto)  [*]

 

 

 

 

 

 

[*] Più che armonia che descrive la geografia di un corpo, l’album dei Santo Barbaro,  ci appare come un viaggio ipnotico nell’addict sonoro alla ricerca del singolo pelo / nota.

Ogni tanto uno schizzo di ritmo allegramente beat che suona inevitabilmente indie.
E se le parole non scritte dei testi  si capiscono oppure si ascoltano solamente per il gusto di farlo muovendo il proprio corpo …”mentre la notte impazzisce e cerchi un odore in affitto”… liberissimi di sceglierlo autonomamente. Sia chiaro “finché c’è vita c’è vita”.

Geografia di un corpo” è l’album dei suoni alla ricerca dell’armonia….avvertenze per l’uso… se l’armonia non ce l’hai di tuo puoi sempre affidare il movimento dell’intero corpo ai colpi di batteria, ora presenti, ora latenti, comunque mai assenti.

Allegria. Balla Balla

Chiunque volesse spiegarci  o recensire il disco può farlo utilizzando il modulo qui  sotto

di Giovanni Pirri

 

 

 

 

 

11 pensieri su “Recensioni Spontanee : I Santo Barbaro. Geografia di un corpo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...