WATT DO YOU VOLT è il singolo degli #OBLIQUIDO, il progetto discografico di DOMENICO TOSCANINI

Obli pic 1

#Obliquido

In collaborazione con ACCADEMIA DEL SUONO

Se mi dai del lei morirò prima”è un disco raffinato immerso in un’atmosfera stratificata e in equilibrio tra fluttuazioni di senso sonoro e verbale. Un raffinato paesaggio acustico jazz, con la ricerca della semplicità tematica del pop e il surrealismo grammaticale dei testi. Il tutto diluito con sonorità di chiaro sapore elettronico e scandito da ritmiche di apparente facile lettura per abbandonarsi nell’atmosfera densa e rarefatta insieme, di una miscela insolita e sorprendentemente fruibile.”

WATT DO YOU VOLT: L’elettricità tiene insieme tutto! Sempre più in trance, nella densità delle onde e dell’invisibilità degli spostamenti nucleari. La convivenza di tutte le cose, la loro connessione, il tutto scorrevole e stabilmente tenuto insieme dalle forze naturalmente aggreganti del magnetismo e dell’opposizione. La fisica degli opposti concordi e contemporanei. La concorrenza delle forze in campo, la purezza inviolabile della luce e l’immediato campo di resistenza dei nostri più oscuri spostamenti al suo interno.

Obliquido è un neologismo nato dalla fusione di obliquo e liquido che sintetizza le caratteristiche

fondamentali del progetto musicale, costantemente a cavallo tra soluzioni armoniche e ritmiche che prendono corpo nella fusione di sonorità e atmosfere provenienti da derive musicali apparentemente lontane tra loro.

A completare il paesaggio artistico del progetto discografico, Domenico Toscanini ha trovato una naturale confluenza e sintonia nella collaborazione con il filosofo e scrittore indipendente Alessio Luise, che ha realizzato i testi surreali dalle molteplici chiavi di lettura, con il musicista polistrumentista congolese Donat Munzila a cui si devono i testi in lingua bantu e francese e con l’estro artistico e vocale di Laura Boccacciari.

Se mi dai del Lei morirò prima” include dieci canzoni inedite di matrice jazz/pop, composte ed arrangiate da Domenico Toscanini, registrate in analogico in Accademia del Suono da Fausto Dasè nel corso del 2014. Il disco è stato infine mixato da Stefano Pinzi interamente su consolle analogica SSL nel gennaio del 2015 e masterizzato da Giovanni Versari.

Obliquido nasce nel 2014 da un’idea del compositore e produttore Domenico Toscanini che ha voluto trasformare in un progetto discografico l’ispirazione ottenuta dalle numerose collaborazioni avute nel corso degli anni con artisti da lui stimati del calibro di Alessio Luise, Laura Boccacciari, Donat Munzila, Riccardo Fioravanti, Cristiano Calcagnile, Mauro Cassinari, Marco Fior, Giacomo Sistilii, Stefano Pinzi, Federico Morra, Mauro Mengotto, Francesco Carcano, Pier Tarantino e molti altri. L’incontro tra Domenico Toscanini e Timùr Semprini ha dato vita ad una sinergia di intenti che ha portato nel 2015 alla coproduzione del disco con Accademia del Suono.

Voci: Laura Boccacciari, Donat Munzila, Alessio Luise – Pianoforte, rhodes, synth: Domenico Toscanini – Batteria: Cristiano Calcagnile – Contrabbasso: Riccardo Fioravanti – Sax soprano e tenore: Mauro Cassinari – Tromba:Marco Fior

Etichetta discografica: confiniobliquidi

www.obliquido.com
www.facebook.com/obliquido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...