Giffoni Festival: GRETA MENCHI, IL RISCATTO DELLA SFIGATA DA YOUTUBE AL CINEMA

20b5dc5f887e6fe6c5015df5dbc4373e_M

@GiffoniFilmFest #Giff2015 #Giffoni2015 @gretamenchi

A Giffoni come doppiatrice di “The Duff – L’A.S.S.O. nella manica”, la ventenne youtuber ora sogna il musical

Greta Menchi è l’ennesimo esempio di come il passo dal web al grande schermo sia breve. Dopo Federico Clapis e Favij che in autunno saranno al cinema con “Game Therapy”, il Giffoni Film Festival ha ospitato oggi Greta, nel cast di “The Duff – L’A.S.S.O. nella manica“, dove doppia la protagonista Bianca, un’adolescente acqua e sapone, amica di due ragazze belle e in voga in tutta la scuola. Vent’anni, vlogger da migliaia di contatti, Greta Menchi è una delle poche youtuber di sesso femminile di successo.

Mi riconoscono molto nella protagonista, anche io mi sentivo un po’ sfigata e ho iniziato a postare dei video perché ero sola in casa e cercavo qualcuno con cui parlare” ha affermato Greta “All’inizio tutti mi hanno detto che ero strana, che ero impazzita, che parlavo da sola, in realtà volevo solo raccontare ciò che mi succedeva nel quotidiano”. Distribuito in Italia dalla Eagle Pictures (che ha acquisito la pellicola insieme al Leone Film Group), il film in anteprima nazionale oggi a Giffoni, racconta la vita di Bianca, diciassettenne bruttina con due amiche molto belle. Qualcosa in lei cambia quando, ad una festa, incontra Wesley, un ragazzo che le fa notare, e pesare, il suo ruolo da ‘ruota di scorta’, meno attraente e talentuosa delle sue pseudo amiche del cuore. Aperti gli occhi e cosciente della sua posizione all’interno del gruppo di amiche, Bianca cercherà, in tutti i modi, di cambiare per diventare una leader, una ragazza indipendente e far così breccia nel cuore del bel Wesley. Il titolo originale The Duff, che sta per “Designated Ugly Fat Friend”, ovvero “La brutta grassa amica designata” è stato reso in italiano con l’acronimo A.S.S.O. ovvero “Amica, Sfigata, Strategicamente, Oscena“.

“Cercavamo un personaggio che potesse rappresentare il mondo dei teenager attraverso valori positivi e avesse come cassa di risonanza grandi numeri, così Greta ci è sembrata perfetta, non potevamo scegliere di meglio” ha affermato Roberto Proia, direttore della divisione theatrical di Eagle Pictures “Il film verrà distribuito nelle sale italiane il 19 agosto in 220 copie e per la prima volta in Italia un film verrà trattato proprio come un concerto: faremo infatti partire le prevendite in anticipo. Già da domani sarà possibile acquistare il biglietto. Siamo felici di coinvolgere il web, il futuro corre sulla banda larga, è un mezzo per non far disaffezionare i giovani al cinema”.

“Il web mi sta dando grandi opportunità, come questa, ma vorrei coltivare i miei sogni che sono indirizzati verso il musical. Amo il cinema e mi piacerebbe scrivere delle canzoni per dire cose che altrimenti in maniera diretta non riuscirei mai a dire – ha proseguito Greta – Non abbandonerò però Youtube, per me è come un diario personale dove trasmettere le mie emozioni. Invece di scriverle, racconto le mie giornate in video”. La Menchi ha infine toccato di uno dei problemi principali legati al web: “Ai ragazzi dico, state attenti a ciò che pubblicate su internet perchè ne lasciate una traccia indelebile, e lancio un appello per denunciare video e foto che non dovrebbero essere postati. Molte volte si pubblicano cose solo per sentirsi parte di qualcosa e per avere attenzioni, questo però è pericoloso”, ha concluso la Menchi.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...