Recensione in breve : NONHOSONNO tra bassi profondi, drums penetranti e chitarre sospese

COPERTINA_200K(1)

#NonHoSonno

Atmosfere nostalgiche ed oscure a tratti psichedeliche che renderanno famosa la loro musica. Complici bassi profondi, drums penetranti, chitarre sospese, Voci sognanti motivate da un inconscio ricco  di synth.

Come fu per i Boards of Canada,  gruppo musicale scozzese di musica elettronica , attualmente disperso, composto dai fratelli Michael Sandison e Marcus Eoin Sandison che con la loro musica hanno saputo indagare le esperienze dell’anima rimanendo sempre ben al riparo del mondo dello show business così i “NONHOSONNO” il cui nome ci evoca un famoso pezzo dei Goblin, indagano e documentano il viaggio introspettivo alla ricerca di se stessi.

Riusciranno nell’intento?

Certo è che il viaggio nelle forme digitali di un corpo che cerca vita nella sonorità di Trip to mondo, prima traccia dell’album da cui prende il titolo è già di per sé una esperienza forte

Trip To Mondo è un LP composto da 5 brani.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=GVJMYyVDtUg[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=GVJMYyVDtUg

Se “Trip to Mondo”  è il viaggio che inizia da un’esistenziale domanda: “com’è il mondo senza me?” , “Beluga” , il secondo brano,  rappresenta l’esplorazione sottomarina, o per meglio dire sotto pelle, all’interno di sé. Questa esplorazione è affidata simbolicamente ad una specie di balena, la beluga appunto, che ha il compito di accompagnare l’ascoltatore  alla scoperta del proprio Io.  Però mai restando al riparo dei naufragi evocati da  “Atlantide“, terza traccia,  che spinge   l’ascoltatore a sconfinare negli abissi di quel mare che protegge il mito di una esistenza-presenza-assenza negata al mondo.  Atlantide, naufragata ed abbandonata da millenni nel fondo del mare, per i NONHOSONNO raffigura la parte più nascosta e recondita dell’essere.

Il beluga, trovandosi di fronte al suo vero Io capisce in un istante chi è veramente e quale è lo scopo del suo viaggio. (“rimandando al silenzio/ rimando indietro
te/Avis Rara/Dea senza età/chiara mi è Atlantide”). E’ il tempo di un nuovo tempo che ci viene traghettato da  “Mielina”,  il quarto  brano dell’LP. Mielina è la sostanza che collega, che permette la connessione di tutto, la cui peculiarità è la trasmissione in superficie della nostra scoperta, il vero Io. Il recupero di se stessi però, è cristallino nell’ultimo brano dell’album: “Velo di Maya”. Il Velo di Maya è un luogo utopico dove non esistono le regole umane, non esiste il linguaggio o le classi sociali, dove possiamo essere noi stessi senza il bisogno di indossare delle maschere. Il “Velo di Maya”  simboleggia   la perdita dell’illusione, con la consapevolezza rievelatrice impietosa dell’impossibilità di essere veramente se stessi.

Tra postivi inizi motivati dal desiderio del viaggio e le complesse conclusioni dettate da nuove consapevolezze ondeggia il viaggio sonoro, a tratti anche un po’ romantico di “TRIP TO MONDO“.

E’ un album che merita approfondimenti e se scatta la voglia di approfondire il genere diventa indispensabile indagare  sonorità non comuni ma sicuramente introspettive come quelle  di Fabio Properzi donate al brano Chiudi gli occhi contenuto nel secondo album del produttore e musicista Corrado Rustici intitolato “Deconstruction of a post modern musician” (2006)

NONHOSONNO sono un duo di musica elettronica umbro nato nel 2014 che ha appena pubblicato un concept disco per l’etichetta inglese spaceal orbeats.
Sembra che piacciano anche molto; il video del primo singolo in assoluto è arrivato quasi a 8mila visualizzazioni.

NONHOSONNO sono  Gianmarco La Bella e Lorenzo Fringuello

https://www.facebook.com/NONHOSONNO-111593549220867/

Ascolta su Spotify

https://play.spotify.com/album/5H0U9nMOOPUgBcV81QPGdy

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...