L’Organizzazione Umanitaria SOLETERRE-STRATEGIE DI PACE sostiene “MÈRE EN LIGNE” in Marocco

Soleterre_Mère en Ligne_b

“MÈRE EN LIGNE” attivo in Marocco per proteggere le ragazze madri dalla criminalizzazione anche attraverso la creazione di una WEB RADIO.

L’Organizzazione Umanitaria SOLETERRE – STRATEGIE DI PACE sostiene il progetto sociale nato in Marocco “Mère en Ligne”, per difendere e proteggere le madri nubili perseguibili per legge nello stato marocchino. Mère en Ligne”, in partenariato con l’associazione marocchina “100% Mamansdi Tangeri (www.centpourcentmamans.com), vuole rafforzare l’accoglienza con assistenza medica e psicosociale alle madri nubili marocchine, l’avvio al lavoro, il supporto legale e sensibilizzare su questi temi.

Il progetto offre inoltre a queste donne una nuova opportunità di riscatto sociale coinvolgendole anche nella gestione di una web radio, strumento per dare voce alle loro storie, difendere i loro diritti e aiutare altre donne che, come loro, sono state ripudiate dalla società.

In Marocco, ancora oggi, la gravidanza fuori dal matrimonio rappresenta una trasgressione alla norma culturale, sociale e religiosa. Le madri nubili vengono escluse dalle loro famiglie e dal loro ambiente sociale. Non avendo un reddito, né una dimora, il 36 % di queste madri, d’età inferiore ai 25 anni, si vede obbligata ad abbandonare il proprio bambino. Classificata come Zania (prostituta), la donna nubile rimane da sola per il resto della propria vita e subisce discriminazioni anche in ambito lavorativo. Il contesto giuridico non aiuta le ragazze madri: la legge 490 del codice penale marocchino punisce ogni relazione sessuale extraconiugale con una pena che va da un mese fino ad un anno di carcere.

Soleterre_Mère en Ligne_a

«Quello che subiscono le donne marocchine che hanno figli fuori dal matrimonio è una vera violenza, un abuso psicologico che la cultura maschilista compie contro di loro e contro i loro bambini – afferma Damiano Rizzi, presidente di Soleterre – Impedire a una mamma di esercitare la propria funzione genitoriale, annullandone il ruolo, le reca un grave danno esistenziale costringendola in molti casi ad abbandonare il bambino nei primi anni di vita con conseguenze traumatiche sulla salute mentale sua e del bambino. Parliamo di donne già vulnerabili e che provengono da contesti sociali di deprivazione (il 70% di loro sono analfabete contro una media nazionale di analfabetismo femminile attorno al 40%). Il legame fra una mamma e il suo bambino è fondamentale in particolare nei primi 3 anni di vita laddove il cervello umano si sviluppa fino al novanta per cento della dimensione adulta e costruisce la maggior parte dei   sistemi   e   delle   strutture   che   saranno   responsabili   di   tutto   il   futuro funzionamento emotivo, comportamentale, sociale e psicologico. Per questo il progetto di Soleterre mira a tutelare il legame emotivo tra la mamma e il bambino riconoscendo alla donna lo status di madre».

Soleterre_Mère en Ligne_c

SOLETERRE è un’organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera per garantire i diritti inviolabili degli individui nelle “terre sole”. Realizza progetti e attività a favore di soggetti in condizione di vulnerabilità in ambito sanitario, psico-sociale, educativo e del lavoro. Interviene con strategie di pace per favorire la risoluzione non violenta delle conflittualità e per l’affermazione di una cultura di solidarietà. Adotta metodologie di partenariato e di co-sviluppo per promuovere la partecipazione attiva dei beneficiari degli interventi nei paesi di origine e in terra di migrazione e garantire la loro efficacia e sostenibilità nel tempo. I progetti di Soleterre hanno come obiettivo privilegiato l’area materno infantile con attività specifiche volte alla prevenzione della violenza e dello sfruttamento nei confronti delle donne finalizzati alla loro inclusione sociale. Soleterre in Italia ha contribuito alla creazione della rete Tiziana Vive, composta da 11 associazioni che lavorano ogni giorno per la promozione e la tutela dei diritti delle donne (www.tizianavive.org).

www.soleterre.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...