Arci e SIAE firmano un nuovo protocollo di intenti per sostenere la cultura e i giovani creativi

Siae_Official_Logo logo_arci2

L’Arci, la più grande associazione di promozione culturale italiana, e SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, hanno siglato un protocollo che li vede uniti nell’obiettivo di migliorare l’accesso alla cultura e il sostegno ai giovani creativi.

Viene così rinnovato e rafforzato l’accordo che esiste da anni tra Arci e SIAE e viene riconosciuto all’associazione il valore sociale del suo impegno per la promozione della cultura diffusa, grazie al suo insediamento territoriale, un impegno teso in particolare a valorizzare le produzioni dei giovani autori. Oltre al consolidato intervento sulla musica, importante stimolo alla socialità, Arci e SIAE hanno anche puntato con questo protocollo sullo sviluppo di altri strumenti e settori: web radio di comunità, formazione musicale, promozione della lettura, promozione della cultura cinematografica.

Presente in tutta Italia con 4.800 basi associative, che nel 2015 hanno organizzato oltre 15.000 eventi, con più di 2 milioni di partecipanti (dati SIAE), l’Arci è a tutti gli effetti una delle reti più attive e significative sull’intero territorio nazionale. Le attività in ambito culturale spaziano dalla organizzazione di eventi e festival musicali alla promozione del teatro e delle arti visive, dalle attività di promozione della lettura al sostegno del cinema di qualità insieme ad UCCA (Unione dei Circoli del Cinema dell’Arci) che conta più di 138 esperienze sul territorio. La cultura per l’Arci è strumento fondamentale per la crescita delle capacità culturali e creative delle persone e ambito strategico per il futuro sviluppo del nostro Paese.

SIAE è un ente pubblico economico a base associativa per la gestione del diritto d’autore. Con una rete di uffici dislocati su tutto il territorio nazionale, rilascia ogni anno più di 1,2 milioni di licenze per l’utilizzo delle opere che tutela. L’impegno della Società Italiana degli Autori ed Editori nei confronti della creatività non si limita alla protezione del diritto d’autore. Da anni SIAE sostiene infatti la cultura nel nostro Paese con contributi economici per decine di iniziative artistiche, che si sommano a numerose attività sociali e di solidarietà. SIAE punta inoltre sui giovani autori, sostenendo progetti che abbiano come destinatari gli under 31. Per loro e per le start up editoriali è stato anche realizzato a partire dal 2015 l’azzeramento della quota associativa e sono state elaborate tariffe agevolate dedicate agli emergenti e alla costruzione della loro carriera artistica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...