CORNER LIVE Modulazioni in jazz con LUIGI VITALE QUARTET e GIANLUCA MOSOLE TRIO – 18 e 19 marzo 2016

corner2

I RITMI E  LE SENSAZIONI DELLA LIVE MUSIC proseguono con la voglia di creare un angolo dove poter vivere delle serate musicali in Corner.  
CORNER LIVE nato come spazio polifunzionale modula il Jazz senza mettere da parte le tradizioni musicali afroamericane che vanno dal blues, R&B, rock’n’roll, jazz al funk.

Ecco i prossimi appuntamenti live:

vitale

Venerdì 18 Marzo – LUIGI VITALE QUARTET (ethno jazz)

Figlio d’arte, LUIGI VITALE, fin da piccolo resta affascinato dalla musica jazz ascoltando numerosi dischi della collezione paterna. All’età di dodici anni inizia a studiare la batteria seguito dal padre e dopo un anno viene ammesso al Conservatorio di Salerno dove a 20 anni si diploma con il massimo dei voti in strumenti a percussione con il M° Carlo Di Blasi.

Partecipa dal ’98 in poi a diversi seminari di perfezionamento per vibrafono e marimba tenuti da David Friedman, Dave Samuels, Ed Saindon e Saverio Tasca. Ha suonato con importanti musicisti del panorama jazzistico tra i quali: Luis Agudo, Fabrizio Bosso, Marco Tamburini, Roberto Martinelli, Tino Tracanna, Pietro Tonolo, Attilio Zanchi, Aldo Vigorito, Stefano Senni, Julian Oliver Mazzariello, Dario e Alfonso Deidda, Marco

Brioschi, U.T.Gandhi, Daniele D’Agaro, Bruno Cesselli, Massimo De Mattia, Saverio Tasca, Dave Samuels, Giovanni Maier, Luciano Caruso, Francesco Bearzatti, Romano Todesco, Denis Biason e molti altri.

In ambito teatrale ed orchestrale ha collaborato con: Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra e Coro San Marco di Pordenone, l’attore Sandro Buzzatti. Nel 2004 è vincitore del Premio Massimo Urbani e Premio del Pubblico come giovane talento del jazz italiano. Nel 2009 si laurea in Jazz con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Castelfranco Veneto con il M° Pietro Tonolo. Nel 2011 consegue l’abilitazione per l’insegnamento delle Percussioni.

Ha partecipato alla realizzazione di una trentina di incisioni discografiche. Attualmente è docente di Percussioni presso l’istituto “L. Da Ponte” di Vittorio Veneto ed è attivo sulla scena jazzistica con varie formazioni che vanno dal jazz classico, alla musica sperimentale e di ricerca collaborando con i musicisti più rappresentativi del nordest italiano.

mosole2

Sabato 19 Marzo – GIANLUCA MOSOLE TRIO featuring MANUELA PANIZZO (jazz fusion)

L’esordio di GIANLUCA MOSOLE nel mondo della musica è molto precoce: a sedici anni vince un concorso per chitarristi indetto dalla celebre casa discografica CBS e, appena ventenne, pubblica ”AFTER RAIN”, un mini LP autoprodotto, che già pone in risalto le sue doti istintive per lo stile Fusion. La sua caratteristica distintiva e rara è suonare da mancino senza girare le corde. ”EARTHEART” è il suo secondo lavoro, a cui partecipa il celebre percussionista/vocalist Nanà Vasconcelos. Con la terza pubblicazione ”TEPORE”, passa alla Fonit Cetra, con dei super special guest come, Miroslav Vitous (chitarra elettrica, acustica, basso), Airto Moreira (percussioni e batteria), Hiram Bullock (voce e chitarra). Sempre per la Fonit Cetra, pubblica ”OPEN STREETS”, un’opera che si avvicina alla pop music grazie all’inserimento di brani vocali, interpretati da Manuela Panizzo. ”MAGAZINE”, segna il passaggio ad una etichetta indipendente specializzata in Jazz/Fusion: la United Project, con altri eccellenti ospiti come Tom Brechtlein (batteria), Oscar Cartaya (basso), Lisa Hunt (voce). Mosole, grazie a questi lavori, viene segnalato più volte da riviste specializzate come miglior chitarrista jazz contemporaneo Italiano.

Partecipa a numerosi eventi live, citiamo l’apertura ai concerti di Gil Evans e Sting di Umbria Jazz, di Miles Davis al Palatrussardi di Milano e al Palaeur di Roma, di Al DiMeola e Paul Motion/Bill Frisell quartet, e molti altri. A fine anni ’90 si avvicina al mondo della musica più commerciale italiana con una nuova band project i ”KAìGO”. Pubblicano con la Sugar ”CON L’ACCENTO SULLA I” e per la Wea ”FREEABILE”: due lavori dall’impronta Soul/Rnb. Con questa band partecipa anche a due edizioni di Sanremo Giovani.

A giugno 2005 é invitato al prestigioso festival jazz di ROCHESTER nello stato di New York, per l’anteprima del penultimo cd “No Title”.

Sempre nel 2005 partecipa a un evento straordinario a scopo benefico, denominato ”OLD FRIENDS AND NEW FRIENDS”, al Palazzo del Cinema del Lido di Venezia, in cui collabora e suona con artisti di calibro mondiale come i fratelli Joe e Gino Vannelli band. Ed arriviamo ad oggi, a inizio estate 2013 fa uscire l’ultima fatica in parte live e in parte editata in studio: “VERONA STUDIO/LIVE” questo è il titolo del nuovo cd, realizzato grazie ad un’idea di Luca Chieppe e alla disponibilità dell’Accademia di Alta Formazione Musicale Veronese di Roberto Cetoli e Karin Mensah. In questo live il chitarrista/compositore, ritorna a riproporre il suo repertorio con pezzi ripresi e rivisti dalla precedente discografia, alcuni inediti e cover, anche queste completamente riarrangiate, dimostrando maturità e assoluta confidenza nei propri mezzi.

Inoltre è accompagnato da una nuova formazione giovane e di talento: Phil Mer, batteria Raffaele Bianco, basso – Simon Dean e Alex Balestrieri, voci.

In Italia attualmente MOLOLE è l’unico credibile esponente del Jazz Contemporaneo. Oltre ad essere presente negli spazi di streaming o download tipo iTunes, Spotify, Amazon, ecc.., VERONA STUDIO/LIVE sarà anche distribuito dai circuiti Feltrinelli e Mondadori tramite l’etichetta Azzurra Music.

MANUELA PANIZZO vive e lavora a Londra dal ’97. Dopo un breve contratto discografico con l`etichetta Gut Records (Tom Jones, Jessie J) e uno di edizioni con la Sony Inglese, e dopo diverse esperienze e collaborazioni sia come vocalist corista che come autrice di canzoni con artisti internazionali quali Cece Rogers, Lee Ryan, John Legend, Kym Mazelle, Angie Brown, Vanessa Haynes, Romina Johnson, Boy George & Culture Club, Andrew Roachford, Kele Le Roc, Omar, Don E, Benet Mclean, il London Community Gospel Choir, Manuela ha finalmente completato il suo primo album e raggiunto il n. 2 nella classifica ufficiale della musica Soul inglese nel 2014. L’album uscito su itunes nell’ottobre 2012 porta il titolo “Don`t fall in love with me” ed é prodotto dal celebre Xantoné Blacq (tastierista di Amy Winehouse) su etichetta Platinum Fingers. Sulla scena londinese Manuela si é esibita condividendo il palco come cantante-cantautrice di genere Soul-Jazz insieme a CHAKA KHAN, JOHN LEGEND, GEORGE DUKE, JOSELYN BROWN, WILL SMITH, ANGIE STONE, e JOSS STONE.

Ha lavorato per 6 anni come cantante e corista con la band del leggendario 10 Rooms a Piccadilly Circus nel cuore di Londra, per una lunga lista di star internazionali che include R KELLY, WILL SMITH, AMY WINEHOUSE, BLACK EYE PEAS, OMAR HAKIM & CHIC, JOSELYN BROWN, BLU CANTREL, ANGIE STONE, SEAN PAUL, WYCLEF JEAN, JUSTIN TIMBERLAKE, SHALAMAR, CHRISTINA AGUILEIRA, LIONEL RICHIE, BEVERLY KNIGHT, KELE LE ROC, OMAR, KYM MAZELLE, TOM JONES, WESTLIFE, BLUE, LEE RYAN.

Band :

Manuela Panizzo – voce

Gianluca Mosole – chitarra

Dario Dal Molin – piano

Raffaele Bianco – basso

Phil Mer – batteria

http://www.cornerlive.it

Per prenotazioni: telefonare dal martedì al venerdì dalle 18.00 alle 24.00 al numero Tel. 0438 30070

CORNER LIVE

Via Ungheresca Sud 115

Mareno di Piave (TV)

Tel. +39 0438 30070

Orari di apertura: dalle 18.00 alle 24.00

http://www.cornerlive.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...