ALESSANDRO PITONI ESCE IL 6 MAGGIO L’ALBUM “VIVO”

Album cover __VIVO__

Il nuovo lavoro del cantautore romano dal 6 maggio in tutti gli store digitali
Su YouTube il videoclip di “Sulla tua bocca”, brano apripista dell’albumIl cantautore romano Alessandro Pitoni, apprezzato per la sua ricchissima attività live, pubblica il 6 maggio il terzo album – “Vivo” – prodotto da Alessandro Pinnelli per l’etichetta FM Records e distribuito da Believe digital.

Scritto interamente da Alessandro Pitoni“Vivo” è un viaggio nei sentimenti trasparenti di un autore maturo che racconta se stesso senza pretendere di cambiare il mondo. Non con le canzoni per lo meno. Un album dall’anima pacifica.

Gli arrangiamenti di Fabrizio Cesare sono eleganti, impreziositi dall’esecuzione di grandi musicisti che hanno partecipato al progetto con grande affetto e professionalità.

L’ottima dedizione di tutto lo staff Fm Records ha fatto il resto.

“Iniziare un disco equivale ad intraprendere un viaggio. Un viaggio dentro se stessi, verso gli altri. Un viaggio nella propria vita, fra ricordi indelebili ed altri sbiaditi.E’ un orologio perfetto che scandisce la propria esistenza.E’ la coscienza che parla attraverso le note e le parole. E’ l’incognita del viaggio stesso e l’arrivo è soltanto un nuovo punto di partenza”.

L’album contiene 11 brani ed è stato registrato, mixato e masterizzato da Dario Giuffrida, presso Fm Recording Studio di Roma.

In contemporanea con l’uscita di “Vivo”, sul canale ufficiale YouTube di Alessandro Pitoni sarà on line il videoclip di “Sulla tua bocca”,  brano che fa da apripista all’intero lavoro discografico. La regia del video è di Accursio Graffeo.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=Fl7xSurpyxo[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=Fl7xSurpyxo

Tracklist: 1) Ovunque andrai; 2) Prima del volo; 3) Ora; 4) Sulla tua bocca; 5) Tu credi che io sia; 6) Adesso no; 7) Anime; 8) L’albero di limoni; 9) Vulnerabile; 10) Fino là; 11) Se Dio vuole.

Alessandro Pitoni, nato a Roma il 31.12.1967, inizia la propria attività con il canto all’età di nove anni, entrando a far parte del coro di voci bianche dell’ ARCUM di Roma diretto dal maestro Paolo Lucci, all’ epoca tra i massimi cori d’Europa (E. Morricone, N. Rota, la “Tosca“ al teatro dell’opera di Roma).

Negli anni successivi studia canto con Nora Orlandi e si diploma in teoria e solfeggio.

Nel 1989 inizia l’attività live con il gruppo blues “Bestaff“, suonando nei locali storici della capitale, partecipando a numerose rassegne blues in Italia e al Festival di Sanremo, nella categoria giovani nel 1993. Nello stesso anno esce il suo primo album “Sempre che a noi ci vada“ ( BMG )

Nel 1996 lascia definitivamente la band iniziando la propria carriera solista.

L’anno successivo supera le selezioni giovani e approda  al Festival di Sanremo  portando sul palco dell’Ariston il brano “Dimmi dov’è la strada per il paradiso“, estratto dal suo secondo lavoro “Dall’altra parte del mondo“ (1998)

Apre i concerti nella tournee del cantante e amico Alex Baroni e collabora con Radio Dimensione Suono come voce principale degli spot per due anni consecutivi.

Nel 2008 scrive e pubblica il suo secondo album “Le cose che vedi”.

Da questo album il brano “Colpo di coda” viene inserito nella compilation internazionale della Putumayo World Music e la cantante Fiorella Mannoia estrae il brano “Quando l’angelo vola“ e lo reinterpreta nel suo ultimo lavoro “Sud“.

https://www.facebook.com/alessandropitoni.official (Facebook Artist Page)
https://www.facebook.com/alessandro.pitoni  (Facebook personale)
https://www.youtube.com/user/alessandropitoni (YouTube Channel)
http://www.alessandropitoni.it/ (official WebSite)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...