Consorzio ZdB All Stars con Lo Zoo di Berlino, Ivana Gatti, Rumore Rosa e L'ipotesi di Aspen il 7 maggio al Monk

Lo Zoo di Berlino_ Rizoma Elements

@SaroLanucara

Sabato 7 maggio al Monk di Roma arriva il “SuperMeiCircus” con I Gatti Mezzi, Lucio Leoni, Salamone, Iva Collister, Filippo Dr.Panico, Madkin, Bombay, Felix Lalù e il Consorzio ZdB AllStars con Lo Zoo di Berlino, Ivana Gatti, Rumore Rosa e L’Ipotesi di Aspen, ingresso libero con tessera Arci.

Sabato 7 maggio al Monk di Roma arriva una grande serata di musica trasversale, innovativa e inedita, legata ai circuiti nuovi della scena indipendente ed emergente, per l’avvio delle tappe itineranti del SuperMeiCircus, a cura del Poppyficio, che porteranno durante tutta l’estate al #NuovoMei2016 di Faenza, che si terrà dal 23 al 25 settembre, a sostegno della campagna di sensibilizzazione per la Verità per Giulio Regeni.

Lo Zoo di Berlino (cover)

Si esibiranno alcune delle esperienze più originali del nuovo panorama musicale come I Gatti Mezzi, letteralmente esplosi dalla loro Toscana in tutta Italia, i nuovi cantautori Lucio Leoni (che ha appena pubblicato il suo disco “Lorem Ipsum” per la Lapidarie Incisioni) e Salamone, l’originale formazione degli Iva Collister, il grandissimo Filippo Dr. Panico, già autore della colonna sonora “Portami al Mei” dello scorso anno, e le novità Madkin, Bombay e Felix Lalù.

Mentre il Consorzio ZdB, label romana aderente ad AudioCoop, realizzerà un All Stars con Lo Zoo di Berlino, all’esordio con un album “Rizoma-Elements” che li ha fatti apprezzare in tutta Italia, insieme ad Ivana Gatti, Rumore Rosa e L’Ipotesi di Aspen.

‘Rizoma-Elements’, nuovo lavoro de Lo Zoo di Berlino, è l’anteprima di una trilogia che tratterà “l’essere in relazione”, cioè la realtà come relazione, muovendosi tra le teorie di Deleuze & Guattari e la “Meccanica Quantistica”. L’album è diviso in due parti, un lato A ed un lato B, caratterizzato da una doppia copertina (ad opera di Dario Fo) ed un doppio titolo anche nella versione CD dove generalmente non è individuabile la distinzione dei due lati come nei dischi in vinile. Il lato A, ‘Rizoma-Elements’, è caratterizzato da uno stile psichedelico e post rock. Il lato B, ‘The Internationale’, è più sperimentale: vi si percorrono linguaggi diversi, pur conservando il marchio di fabbrica del gruppo. Il “doppio album” funge da lavoro d’esordio per Lo Zoo di Berlino ed è un esperimento ben riuscito di arte, rock concettuale, maestria tecnica, creatività e coscienza sociale. Nel disco sono presenti i brani del precedente Ep ’Rizoma-Prerelease’ (qui in versione extended come ‘Rizoma-Elements’, con brani inediti aggiuntivi) e le nuove tracce registrate per il lato B ‘The Internationale’, dove sono presenti i featuring di Patrizio Fariselli degli AREA al piano ed Elio (delle Storie Tese) al flauto. Merita una menzione particolare la favolosa copertina uscita dalle penne biro (una nera e una rossa) di un certo Dario Fo. Sì, proprio il Dario Fo orgoglio nazionale e premio Nobel, nonché artista a 360° appassionato di musica e band contemporanee come Lo ZdB. Lo Zoo di Berlino è un trio rock atipico: niente voce, niente chitarra eppure c’è un sapore pop nella loro musica. Una formula eclettica di post rock, prog e indie rock contemporaneo accompagnato da arte visuale. Il trio composto da Mauro Mastracci alias “Volpe” (batteria), Andrea Pettinelli alias “Shelving” (hammond, piano rhodes e synth) e Diego Pettinelli alias “Echo” (basso) è una delle realtà più interessanti del territorio italiano, capace come poche di creare connessioni e collaborazioni con importanti artisti italiani. In questi anni hanno messo insieme il meglio della cultura nostrana, ideando un profilo musicale e progettuale dove si incontrano arte e cultura con il rock. Nella loro musica, del tutto originale, si possono cogliere testimonianze delle numerosissime esperienze e scambi artistici condivisi con i loro maestri ed amici. Gli Zoo di Berlino nascono all’alba del terzo millennio. Poco più che maggiorenni i fratelli Pettinelli fondano il Consorzio ZdB, uno studio di registrazione adibito a vero laboratorio creativo, dove passano con disinvoltura dal mixer agli strumenti musicali, dalla composizione alla produzione artistica. Hanno prodotto lavori e servizi per AREA, Gianni Maroccolo (Litfiba, CSI, Marlene Kuntz), Giorgio Canali, Egle Sommacal dei Massimo Volume, Nocenzi e Maltese del BANCO, ecc. Per loro il fare musica è pura condivisione e ricerca collettiva. Nel giugno 2012 lanciano un progetto collettivo in collaborazione con diversi artisti (La linea di Greta con Militant-A degli Assalti Frontali, NOT con Giovanna Marini e Simone Cristicchi, L’ipotesi di Aspen, Rumore Rosa, Radici nel cemento, Fratelli di Soledad, Velvet ecc.).
Il risultato è stato la compilation “Articolo Uno” (13 canzoni per il lavoro), distribuita in digitale dal quotidiano l’Unità.

Lo Zoo di Berlino_foto light

Sabato 7 maggio al Monk di Roma una grande serata di grande innovazione musicale di qualità da non perdere assolutamente, realizzata dallo straordinario genio organizzativo del Poppyficio in collaborazione con Arci, Mei e iCompany, tra gli organizzatori del Primo Maggio, e Amnesty International, Voci per la Libertà, Rete dei Festival e Consorzio ZdB. Durante la serata interverrà un rappresentante di Amnesty International sul tema della battaglia per la Verità per Giulio Regeni. Il flyer è stato realizzato da Pronostico. Si inizia dalle h.18:30 con un momento in memoria di Giulio Regeni curato da Amnesty e Arci. Dalle h.20, dopo l’aperitivo, i live set di Lucio Leoni, Bombay, Filippo Dr.Panico, Iva Collister, , Lo ZOO di BerlinO feat: Ivana Gatti – Rumore Rosa – L’ipotesi di Aspen, Salamone, Marco Rossi (Ed) e la presentazione in anteprima del nuovo disco de I Gatti Mézzi. A seguire si scende in pista per il Super Party di SWEAT DROPS con le selezioni a cura di Max Funk Pope Andreozzi // Federico DjStile Ferretti // Baro Collederfomento

Sabato 7 maggio 2016
Monk, Via Giuseppe Mirri 35 (Roma)
INGRESSO LIBERO con tessera ARCI.

Per contatti e informazioni:
linkedin.com/in/saropoppylanucara
www.twitter.com/SaroLanucara
www.facebook.com/saro.lanucara
www.poppyficio.com

Siti:
www.arci.it
www.meiweb.it
www.i-company.it
www.amnestyinternational.it
www.vociperlaliberta.it
www.consorziozdb.it
www.lozoodiberlino.com
www.youtube.com/watch?v=9G61aBiGtIg
www.facebook.com/retedeifestival/?fref=ts

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...