MADEMOISELLE DI PARK CHAN-WOOK ARRIVERÀ IN ITALIA GRAZIE A MICROCINEMA E FILM 9 DEL GRUPPO FERRERO

49B79949-BD2A-43ED-B332-4784A5C61FD3#Mademoiselle

La Microcinema S.p.A. e la Film 9 Srl sono liete di annunciare l’acquisizione di Mademoiselle il nuovo film di Park Chan-Wook, presentato nel concorso ufficiale al 69° Festival de Cannes 2016.

E’ la terza occasione in cui il maestro coreano partecipa al concorso del Festival più importante del mondo, conquistando la Croisette con il suo thriller erotico, lungamente applaudito al termine della proiezione.

Trasposizione del romanzo inglese Ladra della gallese Sarah Waters, Mademoiselle, ambientato in Corea nel 1930, racconta un’elaborata truffa sentimentale e una storia d’amore estrema, con momenti erotici e colpi di scena che hanno entusiasmato il pubblico grazie allo stile inimitabile del suo regista, celebre per “la trilogia della vendetta” (Mr. Vendetta, Oldboy e Lady Vendetta) e per il suo primo film a Hollywood, Stoker, in cui hanno recitato due star internazionali come Nicole Kidman e Mia Wasikowska.

Park Chan-Wook ha ottenuto importanti riconoscimenti durante la sua carriera di regista: Oldboy, uno dei più acclamati film del terzo millennio (tanto da ispirare il remake di Spike Lee), nel 2004 ha entusiasmato il presidente di giuria del Festival di Cannes, Quentin Tarantino, che assieme ai suoi colleghi ha assegnato alla pellicola il Grand Prix. Premio della Giuria, invece, cinque anni dopo, per Thirst, altro titolo che ha stupito Cannes, grazie a un’originale visione dei vampiri.

Per il film, è prevista l’uscita in Italia con Microcinema. L’ Amministratore Delegato Roberto Bassano ha affermato: “Siamo orgogliosi dell’acquisizione del film di un regista così prestigioso, che ha lasciato il segno con la sua cinematografia al Festival di Cannes. L’impianto narrativo e la cifra stilistica del racconto di Wook rientrano pienamente nelle linee editoriali di Microcinema. Lo rappresenteremo, con la passione che ci contraddistingue, dedicando il giusto impegno distributivo che un film così importante merita”.

Gli fa eco Vanessa Ferrero che considera l’acquisizione come “Un grandissimo risultato di cui andiamo fieri, un film importante di uno straordinario regista che siamo certi conquisterà il pubblico italiano. È un film di forte impatto emotivo destinato ad essere uno dei titoli di punta della prossima stagione cinematografica”.

1930, Corea. Durante l’occupazione giapponese, una ragazza, Sookee, viene assunta come cameriera da un’ereditiera giapponese, Hideko, che conduce una vita isolata in una grande residenza di campagna, assieme al tirannico zio Kouzuki. Ma la cameriera nasconde un segreto. In effetti, è una ladra ingaggiata da un truffatore, che si spaccia per un conte giapponese, con l’obiettivo di aiutarlo a sedurre Hideko per convincerla a fuggire con lui, derubarla dei suoi averi e farla rinchiudere in un manicomio. Il piano sembra procedere alla perfezione, fino a quando Sookee e Hideko non iniziano a provare delle emozioni inaspettate…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...