Teatro Sistina: la nuova stagione teatrale. Presentato da Marco Liorni, grande spettacolo

3O1A3331

(@teatrosistina)

una nuova stagione di successi  PER DIVERTIRSI ED EMOZIONARSI INSIEME A GRANDI Protagonisti

Serena Autieri, Malika Ayane, Peppino di Capri,
Monica Guerritore, Michele La Ginestra, Lillo & Greg,
Maurizio Mattioli, Enrico Montesano, Ted Neeley, Moni Ovadia, Massimo Ranieri, Vincenzo Salemme, Vittorio Sgarbi

Direzione Artistica di Massimo Romeo Piparo
Una buona dose di sorrisi, una manciata di spensieratezza, tanta emozione, un pizzico di follia e qualità artistica a profusione: è questa la ricetta che il Sistina propone al suo pubblico per confermarsi anche nella stagione 2016-2017 il Teatro più amato della Capitale. “E’ sempre più il Sistina!”, recita il claim che non è solo una promessa, ma una autentica certezza: sotto la guida attenta e “visionaria” di Massimo Romeo Piparo, giunto al quarto anno di direzione artistica, il Sistina offrirà agli spettatori un cartellone che coniuga l’approccio popolare all’eccellente livello artistico, contaminando i generi con proposte innovative ma senza mai dimenticare i grandi classici.

Un’offerta adatta a soddisfare tutti i gusti che sarà ricchissima di sorprese, tra spettacoli imperdibili e nomi amatissimi. Forte del successo di pubblico e critica ottenuto nelle scorse stagioni, il Sistina riparte quindi con un entusiasmo ancora maggiore e con la voglia di lavorare per raggiungere nuovi traguardi e grandi soddisfazioni grazie alla sua collaudata squadra di professionisti. Per il suo pubblico affezionato e fedele il Sistina sarà non solo il tempio del Musical e del Teatro italiani, ma un luogo dove tutti potranno sentirsi a casa, sia i grandi che i piccini: una sorta di “scatola magica” in cui le emozioni si vivono fino in fondo e i sogni possono diventare realtà grazie al mix vincente di teatro, musica e danza.

“Appena tre anni fa, sembrava quasi impossibile poter pensare di ritrovarsi ad annunciare una quarta stagione del Teatro-monumento di Roma.
La sfavorevole congiuntura economica e sociale che negli ultimi anni ha avvolto l’Italia in una coltre di tristezza, sfiducia e distacco, lasciava presagire un triste futuro anche per il Teatro Sistina. Nemmeno il più inguaribile ottimista avrebbe ipotizzato un rilancio della malandata sorte del Sistina; eppure una piccola dose di lucida follia unita ad un enorme amore per questo spazio, in cui ho visto crescere e materializzarsi i miei sogni, mi hanno permesso di provarci.
Oggi, dopo tre stagioni da record, tre intensi anni in cui posso affermare che non si sia sbagliato un colpo, insieme col mio meraviglioso team di formidabili professionisti, vogliamo festeggiare numeri incredibili con una serata-spettacolo, unica nel suo genere.
Una serata-evento in cui saranno gli stessi protagonisti della prossima stagione a raccontarvi la loro nuova offerta.
Oltre mezzo milione di biglietti staccati, più di mille artisti esibiti, trentamila giornate lavorative su questo palco: dal ghiaccio all’acqua, dal fuoco alla terra.
Questi in sintesi gli elementi che ci fanno dire orgogliosamente “E’ sempre più Il sistina!”.
Il quarto cartellone che ho l’onore di firmare, prosegue nel consueto solco di presentare Grandi interpreti e Grandi Classici, sempre più in equilibrio sul filo che lega Cinema e Teatro. Ancora Grandi opere del cinema italiano trasformate in Commedie musicali (Il Marchese del Grillo, Febbre da Cavallo), grandi Musical internazionali (The Rocky Horror Show –european tour), Opere rock che hanno fatto la storia (Evita, Jesus Christ Superstar), la bella musica popolare italiana (Peppino di Capri, Massimo Ranieri) e la Commedia brillante che mai tramonterà (Salemme, Michele La Ginestra), con uno sguardo al contemporaneo che sempre più sta tracciando un nuovo futuro per il Sistina (Lillo&Greg, Moni Ovadia-Camilleri).
Quest’anno un particolare “sotto-filone” tutto al femminile: tre grandi donne del ‘900 tutte segnate da un incredibile destino, tutte scolpite nella memoria della gente: Judy Garland (Monica Guerritore), Evita Peron (Malika Ayane), Lady Diana (Serena Autieri).

Per adesso c’è. Per adesso… è sempre più IL SISTINA!”

Massimo Romeo Piparo

A inaugurare la nuova stagione sarà sabato 17 settembre lo spettacolo dei giovani talenti dell’Accademia Sistina, la grande officina creativa multidisciplinare per ragazzi dagli 8 ai 16 anni, nata da un’idea di Massimo Romeo Piparo: gli allievi, dopo l’intenso lavoro estivo nei corsi di recitazione, canto e danza tenuti da grandi professionisti dell’arte, della musica, della recitazione, della danza, porteranno sul palco del Sistina i frutti del proprio impegno per condividerli con il pubblico.
Il sipario si aprirà poi su Monica Guerritore che vestirà i panni dell’indimenticabile Judy Garland in End of the Rainbow (dal 19 ottobre), un musical divertente e tragico, in cui l’attrice canterà dal vivo le più belle canzoni dell’artista americana. Dopo il trionfo della scorsa stagione, tornerà a calcare il palcoscenico del Sistina Enrico Montesano, con il suo omaggio a Roma nella commedia musicale Il Marchese del Grillo (dal 3 novembre), tratto dalla sceneggiatura del film di Mario Monicelli, diventato ormai un vero e proprio “cult”. Si continua nel segno della qualità con uno degli spettacoli più attesi dell’anno, Evita (dal 14 dicembre), il nuovo Musical firmato da Massimo Romeo Piparo che vedrà Malika Ayane nel ruolo della celebre eroina argentina. Novità assoluta è anche Una Festa Esagerata! (dal 18 gennaio 2017), la nuova commedia scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme, che racconta in chiave realistica e divertente il lato oscuro e grottesco dell’animo umano. Non poteva mancare il ritorno del “mito” Ted Neeley, protagonista del celeberrimo Jesus Christ Superstar (dall’11 aprile), nella versione italiana in lingua originale firmata da Piparo che da oltre 20 anni conquista i palcoscenici italiani e internazionali. Un’altra leggenda è in arrivo al Sistina, con la trasposizione teatrale di Febbre da Cavallo (dal 15 marzo), uno dei film che hanno maggiormente segnato la generazione degli anni ’70, qui con la supervisione artistica di Enrico Brignano, l’adattamento teatrale di Enrico Vanzina e si avvarrà della partecipazione, tra gli altri, di Maurizio Mattioli. La splendida Serena Autieri sarà impegnata nell’omaggio a Lady Diana, icona planetaria del nostro tempo, nello spettacolo Diana & Lady D (dall’8 febbraio), tra prosa e musica. Nel cartellone del Sistina anche la grande musica italiana, con due artisti amatissimi dal pubblico, Peppino di Capri in concerto con Una Musica Infinita e Massimo Ranieri, con una nuova edizione del suo Sogno e Son Desto… in Viaggio. Pronti a sconvolgere il teatro con la loro verve e l’irresistibile simpatia arriveranno anche Lillo & Greg, con lo spettacolo Il Mistero dell’assassino misterioso (dal 21 febbraio) all’insegna del giallo ma in chiave comica: forse lo spettacolo più famoso della coppia, ormai divenuto un vero e proprio “cult” che approda per la prima volta sul palco del Sistina. E poi Vittorio Sgarbi in Caravaggio (dall’8 dicembre), una rappresentazione che si configura come un vero viaggio attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, e Michele La Ginestra con M’accompagno da me (dal 16 maggio), il nuovo esilarante one man show dell’attore romano che trasformerà il palco in una cella del carcere. Infine Moni Ovadia con la musica e le parole de Il Casellante (dal 23 maggio), coinvolgente spettacolo inedito nato dalla ineguagliabile penna di Andrea Camilleri, dove si ride e ci si commuove al tempo stesso. Sul palcoscenico del Sistina anche un grandissimo classico del teatro musicale internazionale, The Rocky Horror Show: la sua inesauribile e irresistibile bellezza ancora oggi supera tutti i record, assicurando un non-stop party fatto di quei successi senza tempo da cui ognuno, almeno una volta, si è lasciato trascinare.
Grande spazio verrà dato anche al pubblico dei più piccoli: in programma nella nuova stagione il “Sistina per le Scuole”, una speciale proposta riservata agli studenti romani con spettacoli che andranno in scena al mattino. In calendario: Da Shakespeare a Pirandello, un percorso nel mondo della letteratura e del teatro attraverso le opere di tre scrittori del calibro di William Shakespeare, Luigi Pirandello, Italo Calvino i cui testi saranno interpretati dall’attore Giorgio Pasotti; Canto di Natale, una favola liberamente tratta dal celebre racconto di Charles Dickens, che vedrà in scena interagire attori in carne ed ossa con i “fantasmi” del Natale passato, del Natale presente e di quello futuro; Il Piccolo Principe – il Musical, una rivisitazione del romanzo di Antoine de Saint Exupery in stile commedia musicale, che esalta la parte “fantastica” del racconto per cui ogni personaggio viene accompagnato da un “tema” speciale che lo rende riconoscibile; E con Capitan Calamaio, il pirata pacifista che ama l’arte, torna lo spettacolo più amato da bambini, insegnanti e genitori.

Al Sistina arriva anche il FamilyShow Festival, la prima manifestazione in Italia dedicata alle famiglie, che proporrà ben 3 musical: Aladin, Monster Allergy e Pippi Calzelunghe, in scena al Teatro Sistina (dal 9 febbraio), da un’idea di Bruno Borraccini un’occasione per incontrarsi e condividere momenti di puro intrattenimento.

Un altro momento di incontro speciale sarà rappresentato da “Domenica mattina è sempre… il Sistina”, con la rassegna curata da Federico Alessi “Narrare… il Teatro, Raccontare… il Cinema”: da ottobre 2016 ad aprile 2017, oltre 30 appuntamenti con le letture di adattamenti teatrali tratti da romanzi e film che si svolgeranno la domenica mattina nel foyer del teatro, con Brunch finale. Tra gli altri, ecco alcuni nomi degli gli artisti che parteciperanno: Fabio Troiano, Samuela Sardo, Luca Ward, Cesare Bocci, Simona Marchini, Giulio Farnese, Luca Biagini, Giovanni Moschella, Cristina Noci, Edoardo Siravo.

IN ABBONAMENTO

dal 19 ottobre 2016
MONICA GUERRITORE in “END OF THE RAINBOW”
La grande Judy Garland interpretata da una delle più talentuose attrici italiane, Monica Guerritore, che sul palco canterà dal vivo i più grandi successi dell’indimenticabile artista americana. End of the Rainbow, per la regia di Juan Diego Puerta Lopez, è un irresistibile musical, divertente e tragico al tempo stesso, che racconta la vita della Garland tra gioia e disperazione, ma sempre sulla scena accompagnata da lustrini e paillettes fino alla drammatica fine.

dal 14 dicembre 2016
MALIKA AYANE in “EVITA”
A vent’anni dalla fortunata edizione cinematografica di Alan Parker con interpreti Madonna e Banderas, debutta al Sistina uno dei musical più intensi del panorama mondiale: Evita, scritto da Tim Rice e Andrew Lloyd Webber, liberamente ispirato alla vita di Evita Perón, moglie del presidente argentino Juan Domingo Perón, ora arriva in Italia con la firma di Massimo Romeo Piparo che per la prima volta ha riscritto in italiano le 27 canzoni che compongono l’Opera, e la produzione a cura della PeepArrow Entertainment. Nei panni dell’eroina argentina, la cantante Malika Ayane che si esibirà accompagnata dall’orchestra dal vivo.

dal 18 gennaio 2017
VINCENZO SALEMME in UNA FESTA ESAGERATA!
In scena la nuova commedia scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme. Una storia divertente, che permette al grande comico di raccontare in chiave realistica e divertente il lato oscuro e grottesco dell’animo umano: al centro dello spettacolo le cosiddette persone normali, che si nascondono dietro lo scudo delle convenzioni e che vivono le relazioni sociali usando il codice dell’ipocrisia come unica strada per la sopravvivenza.

dall’8 febbraio 2017
SERENA AUTIERI in DIANA & LADY D
Lo spettacolo, scritto e diretto da Vincenzo Incenzo, è un dialogo per voce sola. Serena Autieri illumina le due anime di una delle più grandi icone planetarie del nostro tempo attraverso una prosa appassionante e ricercate suggestioni sceniche contrappuntate da hit anglosassoni e inediti arrangiati per orchestra. Diana & Lady D è un inno all’amore, un canto all’essenza pura della vita; ed è anche il grido di ogni donna inascoltata. Perché ancora oggi, in una società devota alla religione dell’individualismo, la libertà femminile è una libertà spesso non prevista.

dal 21 febbraio 2017
LILLO & GREG in IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO
Un castello nella campagna londinese, un misterioso maggiordomo, l’omicidio di un’anziana contessa, un investigatore e gli stravaganti sospettati: ecco gli ingredienti per un perfetto giallo, dai toni brillanti, di chiara matrice anglosassone. Nata da un’idea di Greg e scritta a quattro mani con Lillo, Il Mistero dell’assassino misterioso è la prima commedia in cui si fa centrale la narrazione metateatrale che svela, scardinandolo con un pizzico di perfidia, il delicato equilibrio su cui vivono alcune compagnie di teatro, ma su cui si fondano anche la maggior parte dei rapporti umani: gelosie, meschinità, invidie, rancori e falsità.

dal 15 marzo 2017
FEBBRE DA CAVALLO- Supervisione artistica di Enrico Brignano
(con la partecipazione di MAURIZIO MATTIOLI)
A quarant’anni dall’uscita nelle sale italiane di Febbre da Cavallo, era il 17 maggio del 1976, il teatro Sistina di Roma ospita la trasposizione teatrale del film che ha segnato una intera generazione, che annovera nel cast –tra gli altri- Maurizio Mattioli. Un cult, forte di gag indimenticabili e di uno sviluppo popolare e semplice, che continuerà la sua ‘galoppata’ sul palcoscenico del tempio della commedia musicale italiana con l’adattamento teatrale di Enrico Vanzina, la Supervisione Artistica di Enrico Brignano e le musiche di scena affidate al maestro Fabio Frizzi, co-autore della memorabile sigla.

dal 16 maggio 2017
MICHELE LA GINESTRA in M’ACCOMPAGNO DA ME
In “M’accompagno da me”, per la regia di Roberto Ciufoli, Michele La Ginestra continua a giocare con il palcoscenico, trasformandolo in una cella del carcere, nella quale vedremo passare avvocati, detenuti, personaggi improbabili, tutti legati da un unico comun denominatore: i reati previsti dagli articoli del codice penale! Nonostante la “reclusione”, lo spettacolo riserva momenti di rara comicità, di gioiosa spensieratezza, ed anche, come è d’uso, di riflessione.

dal 23 maggio 2017
MONI OVADIA in IL CASELLANTE
Uno spettacolo di Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale dove si ride e ci si commuove al tempo stesso, che narra la vicenda di una metamorfosi ambientata in Sicilia. In scena Moni Ovadia che alternando sul palco la musica alle parole offrirà al pubblico una delle sue più suggestive interpretazioni. Gli attori e i musicisti, immersi nella stessa azione teatrale, narrano una vicenda metaforica che gioca sulla parola, sulla musica e sull’immagine.

FUORI ABBONAMENTO

8 e 9 ottobre 2016
PEPPINO DI CAPRI in Concerto: UNA MUSICA INFINITA

dal 3 novembre 2016
ENRICO MONTESANO in IL MARCHESE DEL GRILLO
A Teatro la Commedia Musicale tratta dalla sceneggiatura del film di Mario Monicelli. In questa versione teatrale musicale, per la regia di Massimo Romeo Piparo e le musiche originali di Emanuele Friello, il mattatore Enrico Montesano è chiamato a prestare tutta la propria verve e il proprio carisma al personaggio del Marchese Onofrio del Grillo. Uno spettacolo imperdibile, che ha avuto il suo prestigioso debutto assoluto al Teatro Sistina di Roma nel novembre 2015, ottenendo il più alto consenso di critica e pubblico della storia moderna di questo Teatro. In sole 5 settimane di programmazione ha totalizzato oltre 50.000 spettatori, registrando per ben 12 volte il “Tutto Esaurito” ed entrando a pieno titolo nella storia del Sistina e della Commedia Musicale italiana.

dal 29 novembre 2016
THE ROCKY HORROR SHOW
Dopo oltre 40 anni, la meravigliosa creatura di Richard O’Brien non smette di travolgere, coinvolgere, sovvertire le regole. Ha viaggiato in più di 30 paesi, è stata tradotta in più di 20 lingue e il 29 novembre arriva al Sistina, presentato da Show Bees, con la regia di Christopher Luscombe. La sua inesauribile e irresistibile bellezza ancora oggi supera tutti i record, assicurando un non-stop party fatto di quei successi senza tempo da cui ognuno, almeno una volta, si è lasciato trascinare, come “Sweet Transvestite”, “Damn it Janet” e “Time Warp”.

dall’8 dicembre 2016
VITTORIO SGARBI in CARAVAGGIO
Vittorio Sgarbi ci condurrà, attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, in un appassionante viaggio per scoprire la modernità di Caravaggio, degli artisti più amati di tutti i tempi. Lo spettacolo teatrale è arricchito dalla musica di Valentino Corvino, e dalle immagini delle opere più rappresentative del pittore lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio. La regia è di Angelo Generali.

dall’11 aprile 2017
TED NEELEY in JESUS CHRIST SUPERSTAR
Jesus Christ Superstar, il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, ormai passato alla storia come uno dei Musical più famosi e amati di tutti i tempi, torna in scena nella versione italiana in lingua originale firmata da Massimo Romeo Piparo, che dopo aver compiuto 20 anni continua a conquistare i palcoscenici italiani e internazionali. In scena nei panni di Gesù il celebre Ted Neeley, alle prese con un vero cult la cui chiave del successo sta nell’ottimale combinazione fra la musica rock, il musical e una grande storia immortale.

dal 3 maggio 2017
MASSIMO RANIERI in SOGNO E SON DESTO… IN VIAGGIO

Via Sistina 129, 00187 Roma
www.ilsistina.it
www.facebook.com/teatrosistinaroma
www.twitter.com/teatrosistina

Info e Prenotazioni: 06 4200711 – 392 8567896
prenotazioni@ilsistina.it
www.ticketone.it
www.ilsistina.it
www.facebook.com/teatrosistinaroma
www.twitter.com/teatrosistina

Botteghino
Da lunedì a sabato 10.00-19.00 orario continuato
Domenica chiuso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...