Il Vittoriale entra nell’Associazione Nazionale Case della Memoria

Giordano Bruno Guerri_Adriano Rigoli_Marco Capaccioli al Vittoriale _5 2016

«Tutto qui è dunque una forma della mia mente, un aspetto della mia anima, una prova del mio fervore». Con queste parole Gabriele d’Annunzio, nel 1923, si accingeva a donare al Paese il Vittoriale degli Italiani. Dallo scorso 15 febbraio il Vittoriale è ufficialmente la cinquantaquattresima casa museo e la prima della Lombardia che entra a far parte dell’Associazione Nazionale Case della Memoria unica, a livello nazionale, a mettere in rete le abitazioni di personaggi illustri. Ma parlare semplicemente di “casa” è a dir poco riduttivo: il Vittoriale è una sorta di città-museo, un complesso che raccoglie edifici, vie, piazze, un teatro all’aperto, meravigliosi giardini e corsi d’acqua. Continua a leggere

Case della Memoria a Expo 2015: apertura nel segno di Casa Pavarotti

Milano_18.08.2015_2#Expo2015 #Pavarotti

Case della Memoria a Expo 2015: apertura nel segno di Casa Pavarotti
Nicoletta Mantovani ««La considero una consacrazione per la residenza di Luciano»
Successo per l’inaugurazione dello spazio espositivo ai Chiostri dell’Umanitaria
Fino al 23 agosto tanti eventi per scoprire dalla prospettiva del gusto i grandi protagonisti della storia italiana Continua a leggere